I 10 posti da visitare in Sardegna

Scarica la Guida Viaggio della Sardegna >

 

La Sardegna è spesso definita un piccolo paradiso nel cuore del Mediterraneo. Le sue coste e le sue candide spiagge ne sono l’emblema, ma ci sono numerosi luoghi e infinite sfaccettature che vale la pena scoprire. "I 10 posti da visitare in Sardegna" sono un utile promemoria sui luoghi da non perdere durante una vacanza sull’Isola.

 

Posti in Sardegna

 

1) Nuraghe di Barumini
È senza dubbio il più importante e meglio conservato tra i circa 7.000 nuraghi sparsi in tutta l’isola. Chiamato anche “Su Nuraxi”, il Nuraghe, fu dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 1997 ed è uno dei posti assolutamente da visitare in Sardegna.

2) L'Arcipelago della Maddalena
Composta da 7 isole maggiori l’arcipelago della Maddalena è un altro patrimonio dell’Umanità dell’Unesco (dichiarato nel 1994) della Sardegna. Le sue acque sono limpide e pulite; si possono effettuare delle escursioni da mezza giornata o giornata intera, che permettono di visitare delle piccole spiagge e calette raggiungibili solo via mare, dalla natura ancora incontaminata e dalla bellezza mozzafiato. Gli amanti del mare puro e incontaminato possono scegliere l’hotel 5 stelle Grand Hotel Ma&Ma, nella costa sud occidentale dell’isola, a soli 350 metri dal mare. Per un soggiorno più intimo e privato, La Casitta è la scelta ideale: offre un servizio familiare e attento ed è unaa delle poche ville nella piccola isola di Santa Maria.

 

Stai pianificando una vacanza? Contattaci >

 

3) La spiaggia di Chia
Dominata dall’omonima torre (Parco Torre Chia), visibile da tutte le sue spiagge, Chia deve la sua popolarità alla limpidezza delle sue acque, che bagnano la costa di Chia per circa 6 Km. Nella zona di Chia si può visitare l’area archeologica di Nora, di origini puniche, considerata la più antica città della Sardegna. L’area di Chia si estende fino a Capo Spartivento, il secondo lembo di terra più a sud dell’isola, dove si trova lo spettacolare Faro di Capo Spartivento, un faro tuttora funzionante adibito a guesthouse di lusso.

4) La gola di Su Gorroppu
Il canyon più profondo dell’isola e uno dei più profondi in Europa si trova nella regione dell’Ogliastra, nella parte sud-orientale della Sardegna. Posto da visitare ma, soprattutto, da vivere, dove si può ammirare la natura più selvaggia dell’Isola e camminare nelle terre dei centenari. Si dice che, in Ogliastra, ci sia una porzione di terra magica: chi ha la fortuna di passare sopra di essa, avrà una lunga vita. Nessuno sa dove sia, ma perché non tentare la sorte?

5) Alghero e Bosa
Affascinanti e uniche, Alghero e Bosa sono due posti in Sardegna degni di essere visitati, situati nella costa nord occidentale, separate da circa 50 Km. Alghero mostra ancora oggi le tracce del suo passato Catalano; vanta un suggestivo centro storico e meravigliose spiagge. Bosa è più piccola, ha il fascino romantico delle città di fiume e un ricco bagaglio di tradizioni tuttora in vita. Nella nostra selezione di hotel ad Alghero e Bosa troverete la struttura che meglio soddisfa il vostro gusto e le vostre necessità.

CONTROLLA DISPONIBILITÀ

 

6) Le grotte di Nettuno
Le grotte più importanti della Sardegna si trovano ad Alghero e sono dedicate al Dio Nettuno. Si possono raggiungere con il traghetto oppure tramite una scalinata di circa 600 gradini, che offre delle viste spettacolari sul mare e sulla costa.

7) I Murales di Orgosolo e il Museo di Mamoiada
Mamoiada e Orgosolo sono due tradizionali posti in Sardegna che si trovano nel cuore dell’isola, in Barbagia, nella provincial di Nuoro. Orgosolo è nota per i suoi Murales (circa 150), mentre Mamoiada per le sue tipiche maschere del carnevale: le potete scoprire tutte, assieme a molte altre, nel Museo delle Maschere Mediterranee del paese.

8) Carloforte
Ha circa 6.400 abitanti ed è l’unico comune dell’isola di S. Pietro, nella costa sud-occidentale della Sardegna. E’ un posto tranquillo, molto piacevole, con piccole e graziose spiagge e strette affascinanti viuzze, un dialetto proprio che è una variante del Ligure, testimonianza della sua storia, unica in Sardegna

9) Bastione di San Remy, Cagliari
E’ uno dei simboli della città, situato nell’antico quartiere di Castello, nel cuore pulsante di Cagliari. Dalla sua terrazza Umberto I si può ammirare la splendida cornice della città e l’affascinante porto marittimo.

10) Castelsardo
La cittadina di Castelsardo è un affascinante borgo medioevale incluso nell’elenco de “I borghi più belli d’Italia”. Dalla cima del Castello dei Doria, che domina la città, ammirerete lo splendido panorama del Golfo dell’Asinara sul quale il castello si affaccia.

Ulteriori hotel consigliati nelle località menzionate: Villa Mosca Charming House (Alghero), Corte Fiorita (Bosa), La Villa del Mare and T-Hotel (Cagliari), Bajaloglia Resort (Castelsardo).

Scarica la Guida Viaggio della Sardegna >