Provincia di Nuoro

Scarica la Guida Viaggio della Sardegna >


Vacanze a Nuoro, turismo in uno dei territori più suggestivi e meno conosciuti della Sardegna

La Barbagia rappresenta storicamente il nucleo più selvaggio della Sardegna; i Romani la chiamarono Barbaria, per il carattere schivo e orgoglioso dei suoi abitanti che non si fecero mai completamente assoggettare. Nuoro, che ne è la capitale, è ormai il simbolo della cultura sarda, in quanto città natale di alcuni fra i più importanti scrittori dell'Isola, prima fra tutti il Premio Nobel per la letteratura Grazia Deledda, che nel 1894 la descrisse così: «È il cuore della Sardegna, è la Sardegna stessa con tutte le sue manifestazioni».


Nuoro e Territorio
Il territorio della provincia di Nuoro comprende gran parte del massiccio del Gennargentu e ha un territorio molto variegato, che si alterna tra monti, valli, altipiani e una porzione di costa molto nota ai turisti per le splendide grotte e insenature che la caratterizzano.

 

Nuoro-monti del Gennargentu Nuoro-spiaggia Cala Luna Nuoro-Capo Comino

 

Cale paradisiache e spiagge incontaminate per una vacanza esclusiva
Le cale più conosciute della provincia di Nuoro sono sicuramente quelle del golfo di Orosei, come Cala Luna e Cala Fuili. Numerose sono le spiagge che meritano di essere visitate: tra queste, ne segnaliamo due facenti parte del territorio di Siniscola: Berchida e Capo Comino.


Non solo mare
Ma le bellezze della Sardegna non si fermano alle seppur splendide coste: la provincia di Nuoro propone al viaggiatore una vacanza alla ricerca delle radici della cultura sarda, con la visita del Museo della vita e delle tradizioni popolari sarde a Nuoro e del Museo delle Maschere Mediterranee a Mamoiada, o alla scoperta di luoghi esclusivi come il villaggio nascosto di Tiscali. Quello del territorio di Nuoro è un tipo di turismo che ha un po’ della vacanza tradizionale, un po’ della ricerca dell’identità dei luoghi tipica dell’esperto viaggiatore, un po’ dell’attrazione che la Sardegna esercita su chiunque riesca a penetrarne la superficie e a conoscerne l’essenza.

 

Mamuthones-tipica maschera sarda Nuoro-Tiscali Nuoro-Grotta del Bue Marino

 

Dorgali e le sue Grotte
Molto note sono la Grotta del Bue Marino, lungo il litorale di Cala Gonone, e la Grotta di Ispinigoli, nel territorio di Dorgali, che dista circa 32 Km dal capoluogo Nuoro, altra tappa da non saltare durante la vostra vacanza in Sardegna.

 

Scarica la Guida Viaggio della Sardegna >